GTranslate

menu

Masterclass a.a. 2021/2022

da Sabato, 26 Marzo, 2022 - 14:00 a Venerdì, 21 Ottobre, 2022 - 13:00

BROCHURE MASTERCLASS A.A. 2021/2022


Stimatissimo Corpo docente, carissimi Allievi,
con vero piacere Vi raggiungo per un cordiale saluto che
accompagna il prospetto generale delle importanti Masterclass
che il Conservatorio di Musica "N. Paganini” di Genova
intende offrire nel corso di questo anno accademico.
L'incontro e la collaborazione con Docenti esterni ed interni
di chiarissima fama sarà per tutti un momento di riflessione
sulla preparazione generale dei nostri alunni, che dovrà
essere sempre alta, come si conviene al genere di Istituzione
culturale quale il Conservatorio deve essere, e di arricchimento
tecnico e musicale per ciascuno dei partecipanti.
Come si evince, l'offerta è assai varia per epoche, stili ed
approcci allo strumento od alla voce, non disgiunti da un
substrato culturale che, a mio modo di vedere, è sempre
necessario tenere presente nell'affrontare qualunque esecuzione
e studio di carattere musicale.
A tutti Voi, l'augurio più sincero di un apprendimento pieno e
consapevole del ruolo importantissimo che la Musica deve
ricoprire nella vita civile di una società che civile si possa
definire.
Il Presidente
M° Fabrizio Callai

Anche quest’anno il Conservatorio Paganini si appresta ad
ospitare una nuova stagione di masterclass che si annuncia
ricca di nomi importanti e di opportunità stimolanti per i nostri
allievi e per gli uditori esterni.
L’auspicio è che si realizzino occasioni di confronto fra diverse
realtà che consentano al Conservatorio di Genova di
aprirsi a nuove e preziose esperienze musicali.
Dopo anni difficili, sono certo che l’importante segnale di
ritorno alla musica e alla didattica in presenza consentirà la
prosecuzione e la crescita di un percorso artistico di grande
qualità e, arricchendo l’offerta formativa, genererà nuovo
entusiasmo nei nostri giovani musicisti.
Auguro ai Docenti ospiti una felice permanenza a Genova
ed ai nostri Docenti ed Allievi di vivere gratificanti esperienze.
Il Direttore
M° Roberto Tagliamacco